Progetti Finanziati

Ricerca Progetti Finanziati

APPROCCI INNOVATIVI PER RETI DI COMUNICAZIONI, SICUREZZA, COMPRESSIONE E MUSIMATICA.

L'attività di ricerca sarà orientata allo sviluppo di nuovi algoritmi e modelli per l'instradamento e la condivisione delle informazioni in scenari di rete non infrasrutturati, caratterizzanti le moderne applicazioni IoT, basandosi su metodologie mutuate dalla teoria dei giochi, dal network coding e dalla statistica classica. La sicurezza delle comunicazioni in tali ambienti sarà trattata attraverso soluzioni basate sulle più avanzate tecniche crittografiche. Studiare le trasformazioni nel caso generale, soffermandosi in particolare sulle trasformazioni binarie per ragioni di efficienza e semplicità d'implementazione nelle applicazioni. Costruzioni deterministiche e probabilistiche saranno considerate. E saranno studiati upper bound e lower bound alle probabilità di successo delle costruzioni proposte. Diversi strumenti combinatrici saranno utilizzati in fase di progettazione. Non essendoci studi disponibili per il caso generale, il progetto risulta totalmente nuovo. Studio didifferenti nozioni di sicurezza per schemi di assegnamento di chiavi in un contesto dinamico in cui l’appartenenza degli utenti alle classi di sicurezza può cambiare, in seguito ad operazioni di revoca. In tale contesto saranno considerate anche modifiche alla struttura gerarchica, intese come update dinamici (aggiunta ed inserimento di classi o relazioni tra classi). In particolare, saranno considerati due differenti scenari: quello computazionale, in cui la sicurezza degli schemi dipende da specifiche assunzioni computazionali, e quello della sicurezza incondizionata, in cui la sicurezza non dipende da alcuna assunzione computazionale. Scopo del progetto di ricerca è anche la progettazione e l’analisi di schemi efficienti che possano essere utilizzati in tali contesti. Verranno proposti e testati algoritmi e metodi di compressione “sicura”. I risultati ottenuti saranno quando possibile confrontati, anche sperimentalmente, con l’attuale stato dell’arte. Il progetto sipone come obiettivo principale quello di stabilire l'influenza che la sincronia e la randomizzazione hanno sulla complessità del problema della risoluzione dei conflitti. Il progetto prevede sia l'utilizzo di strumenti combinatoriali sia lo sviluppo di nuove tecniche generali che potranno essere usate come base per la costruzione di protocolli sia deterministici sia probabilistici. Il gruppo di ricerca attivo nel campo della Musimatica si propone di studiare, continuando le ricerca iniziate negli anni passati, aspetti legati all'utilizzo dell'informatica in campo musicale. In particolare si intende appronfondire la progettazione di sistemi di ausilio per il riconoscimento di gesti musicali e l'utilizzo di tecniche di visualizzazione avanzate come strumento didattico e di ausilio alla composizione.

StrutturaDipartimento di Informatica/DI
Tipo di finanziamentoFondi dell'ateneo
FinanziatoriUniversità  degli Studi di SALERNO
Importo26.169,61 euro
Periodo29 Luglio 2016 - 20 Settembre 2018
Gruppo di RicercaDE SANTIS Alfredo (Coordinatore Progetto)
BRUNO ANDREA (Ricercatore)
CARPENTIERI Bruno (Ricercatore)
CASTIGLIONE Aniello (Ricercatore)
CATTANEO Giuseppe (Ricercatore)
COLELLA ANTONIO (Ricercatore)
D'ARCO Paolo (Ricercatore)
DE MARCO Gianluca (Ricercatore)
DE PRISCO Roberto (Ricercatore)
ESPOSITO CHRISTIANCARMINE (Ricercatore)
FIMIANI GIANLUCA (Ricercatore)
FLORES MANUELA (Ricercatore)
MANNETTA MARCO (Ricercatore)
MASUCCI Barbara (Ricercatore)
PALMIERI Francesco (Ricercatore)