Finanziamento Tirocini Esterni

Fino a 400 euro di rimborso spese per tirocini esterni. Modalità di partecipazione

È stata emanata una circolare con cui sono rese note le modalità da seguire per usufruire delle risorse destinate ai tirocinanti che svolgono tirocinio esterno a titolo di rimborso spese.

Requisiti per partecipare alla selezione:

  1. Beneficiari: studenti iscritti ai CdS nell'a.a. 2016/17 non oltre il secondo anno fuori corso
  2. Durata del tirocinio: minimo 3 mesi
  3. Numero CFU: almeno 6 CFU

Gli studenti interessati devono presentare istanza di partecipazione presso l'Ufficio Stage entro le seguenti dat:

  • 28 marzo
  • 24 aprile
  • 25 maggio
  • 27 giugno

.Entro il giorno 15 del mese successivo, verrà redatta una graduatoria unica in base ai seguenti 3 criteri.

  • Regolarità del percorso di studi: (numero totale dei crediti conseguiti fino all'a.a. precedente / numero crediti teorici, pari a 60 per a.a.) * (l'anno previsto per il tirocinio / numero anni di iscrizione) * 30
  • Votazione: media ponderata degli esami
  • Condizione economica secondo ISEE: (11 (fasce previste) - fascia appartenenza) x 3

L'importo a carico dell'Ateneo sarà graduato in base ai CFU (50 euro x CFU) su base mensile ma corrisposto al termine delle attività in una unica soluzione. In caso di cofinanziamento (auspicabile ma non obbligatorio) da parte del soggetto ospitante, allo studente spetterà un'integrazione da parte dell'Ateneo pari all'importo cofinanziato, importo dedotto dalla specifica convenzione che deve essere redatta in accordo ad un apposito modello disponibile presso l'Ufficio Stage. In ogni caso il rimborso non potrà superare i 400 euro su base mensile.

Presso l'Ufficio Stage è possibile ritirare il modulo per la domanda di partecipazione.

Le assegnazioni sono verranno effettuate fino ad esaurimento del fondo (probabilmente entro l'estate!).

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla prof.ssa Sebillo o alla dott.ssa Cannavale presso l'Ufficio Stage.

Pubblicato il 15 Marzo 2017